Perché Parasite rischia di perdere l’Oscar come miglior film straniero

Perché, semplicemente, è il film dell’anno. Perché è un film alla Lanthimos prima che Lanthimos facesse film alla Lanthimos. Perché ha vinto a Cannes e a Cannes come ogni anno c’era parecchia altra roba bella ma quest’anno a differenza di ogni altro anno la più bella ha vinto. Perché forse è un film populista. Perché forse è un film antipopulista e anticapitalista. Perché forse è solo un film anti in un periodo in cui l’anti va parecchio. Perché ha una trama importante in un periodo in cui la trama sembra la cosa più importante – almeno al cinema. Perché ha una prima parte eccitante e una seconda avvincente. Perché Bong Joon-ho è un Sergio Leone con gli occhi a mandorla e la camera verticale – e proprio per un cazzo è uno Steven Spielberg con la camera orizzontale. Perché a differenza di Snowpiercer non devi manco impegnarti a capirlo perché tutto è appunto proprio più verticale. Perché gioca sul colpo di scena ma il colpo di scena non è tutto. Perché ha tutto ciò che manca a Joker: la ciccia e i grandi attori, tutti.

  • Spoiler

Ed è per questo che domenica Parasite non punta solo al bottino parziale – l’Oscar per il miglior film in lingua straniera -, ma a quello grosso. E non sarebbe uno scandalo, in un’annata comunque importante, se a vincere il riconoscimento come miglior film fosse proprio la perla di Bong Joon-ho con la statuetta riservata al resto del mondo nelle mani un’altra volta di Almodovar.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.